Downgrade del firmware del Bebop

A partire dalla versione 4.0.4 del firmware la procedura di downgrade è cambiata. Se nel vostro Bebop Drone o Bebop 2 è attualmente installata una versione del firmware superiore alla 4.0.4 dovrete seguire la procedura descritta qui di seguito, altrimenti dovrete usare la vecchia procedura che avevo descritto in un precedente articolo raggiungibile da questo LINK.

Per prima cosa procuratevi il file con il firmware che desiderate installare. I file delle vecchie versioni di firmware che ho raccolto in questi anni si trovano nella stessa pagina indicata qui sopra.

 

Una volta scaricato il firmware desiderato vi serviranno un client Telnet (per Windows potete usare PuTTY, mentre con OS X basta avviare la finestra del terminale) ed un client FTP (ad esempio FileZilla, disponibile sia per Windows che per OS X). Procurandovi i client adatti potete effettuare il downgrade anche con altri sistemi operativi, come ad esempio Linux, Android o iOS.

  • Accendete il Bebop e collegatevi alla sua rete WiFi.
  • Premete per 4 volte in rapida successione il tasto d’accensione del Bebop. Questa operazione attiva la porta Telnet.
  • Avviate il vostro client Telnet e connettetevi all’indirizzo 192.168.42.1 lasciando in bianco i campi “nome utente” e “password”.

A questo punto dovrebbe apparirvi un messaggio simile a questo:

BusyBox v1.25.0 (2017-06-29 09:25:56 CEST) built-in shell (ash)
Enter 'help' for a list of built-in commands.
/ #
  • Digitate il testo seguente seguito da ENTER.
  • mount -o remount,rw /
  • Digitate il testo seguente seguito da ENTER.
  • vi /bin/updater/dgwl.txt

A questo punto vi apparirà il contenuto del file “dgwl.txt” che andrà modificato:

# List of firmware versions to which a downgrade is allowed
# Regexps are basic regular expressions (BRE). See grep(1) manpage on a
# linux desktop to get the correct syntax (especially metacharacters escapes).
0\.0\.0
3\.3\.[0-9]\+
  • Pigiate il tasto “i” per entrare in modalità d’inserimento del testo.
  • Usate i tasti con le frecce per portare il cursore dopo l’ultimo carattere, il “+”.
  • Aggiungete un “a capo” con ENTER.
  • Digitate in numero di versione del firmware che volete installare, 4.0.6 nell’esempio qui sotto:
    # List of firmware versions to which a downgrade is allowed
    # Regexps are basic regular expressions (BRE). See grep(1) manpage on a
    # linux desktop to get the correct syntax (especially metacharacters escapes).
    0\.0\.0
    3\.3\.[0-9]\+
    4.0.6
  • Usate il tasto “ESC” per uscire dalla modalità d’inserimento del testo.
  • Digitate il testo seguente seguito da ENTER per salvare le modifiche.
  • :wq
  • A questo punto avviate il client FTP e collegatevi all’indirizzo 192.168.42.1 senza indicare né nome utente né password ed inviate il file del firmware nella cartella internal_000 del Bebop.
  • Tornate al client Telnet e digitate il seguente comando seguito da ENTER.
  • /bin/updater/updater_scan.sh /data/ftp/internal_000
  • Il Bebop dovrebbe rispondervi con un messaggio di questo tipo:
  • [FIRMWARE UPDATER] Boot #4 : Scanning /data/ftp/internal_000 for updates ...
    [FIRMWARE UPDATER] Boot #4 :  searching PLF file named *.plf...
    [FIRMWARE UPDATER] Boot #4 : Testing /data/ftp/internal_000/bebop2_update.plf
    [FIRMWARE UPDATER] Boot #4 :  Checking the downgrading whitelist /bin/updater/dgwl.txt...
    [FIRMWARE UPDATER] Boot #4 :    whitelist: # List of firmware versions to which a downgrade is allowed
    # Regexps are basic regular expressions (BRE). See grep(1) manpage on a
    # linux desktop to get the correct syntax (especially metacharacters escapes).
    0\.0\.0
    3\.3\.[0-9]\+
    4.0.6
    [FIRMWARE UPDATER] Boot #4 :    search result: 4.0.6
    [FIRMWARE UPDATER] Boot #4 :  downgrading allowed by whitelist
    [FIRMWARE UPDATER] Boot #4 : Sending
    /data/ftp/internal_000/bebop2_update.plf to the Update partition
    [FIRMWARE UPDATER] Boot #4 : Move command is <mv>
  • L’ultimo comando da dare sarà il seguente, seguito da ENTER.
  • reboot

Il Bebop si riavvierà ed inizierà la procedura di installazione del firmware. Quando la procedura sarà terminata (occorrono alcuni minuti durante i quali il drone si riavvierà diverse volte) sarà possibile connettersi con FreeFlight e verificare che il firmware desiderato sia installato.

Annunci
Downgrade del firmware del Bebop

3 pensieri su “Downgrade del firmware del Bebop

  1. SirDraiko_ ha detto:

    When I try to downgrade my version 4.2.0 to 4.0.5 it doesn’t work :
    It says “Scanning” -> “Searching” -> “Testing” and finally “Skipping”. It doesn’t launch the downgrade.
    What should I do?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...